Väter Aktiv

sintesi nell’anno 2016

L’associazione „Väter Aktiv“ in data 31.03.2017 ha presentato, durante una riunione stampa, un sintesi nell’anno 2016 per tutte le attività che sono state attivate e il focus: „Separazione e Divorzio“, progetto „famiglie più forti“ delle Dipartimento Familglia in collaborazione con il Dipartimento Salute e Dipartimenti Educazione:

Nella preparazione delle tematiche rivolte alle persone in fase di separazione (genitori, bambini) sono state coinvolti le diverse organizzazioni (tribunale, avvocati, distretti, consultori) presenti sul territorio.

Così come tutte le organizzazioni sono state coinvolte nella brochure nuove, quali informazioni molto completa ed equilibrata. Anche per il titolo „Per rimanere una famiglia“ stato scelta un formulazione che corrisponde alla richiesta di „väter aktiv“ ciò che non parla sul rottura di famiglie doppo un separazione della copia.
Grazie ai finanziamenti è riuscita ad accorciare i tempi di attesa per le consulenze alle famiglie. Inoltre, si è intrapreso anche uno studio approfondito sulla famiglia sul piano politico. Tale studio sarà presentato prossimamente. Solo alla collaborazione con Dipartimento Famiglia e Dipartimento Salute sguardi väter aktiv esigenze di miglioramento (per esempio corsi di preparazione al parto).

Dal 2013 „väter aktiv“ propone diverse attività ed iniziative per rafforzare i padri in tutte le loro fasi (diventare papà-essere papà-rimanere papà).
L’estate scorsa è stata costituita la cooperativa sociale „Väter Aktiv“ con lo scopo di rendere il nostro lavoro più professionale possibile. Il Presidente è Michael Bockhorni,
Vice Presidente Miriam Leopizzi e il Consigliere di Amministrazione Daniel Vesco.

Ecco il bilancio del nostro lavoro in breve:

Affinché i padri possono riconoscersi in un ruolo attivo, bisogna ancora lavorarci molto attraverso la sensibilizzazione sulla tematica.Ogni mese inviamo oltre 700 newsletter ad indirizzi mail, dove informiamo i papà e organisazzioni sulle varie attività ed iniziative presenti sul territorio alto atesino e vicini regioni. L’anno scorso eravamo presenti su oltre 40 articoli di giornale e trasmissioni televisive.

Grazie alle varie collaborazioni con i vari enti abbiamo avuto la possibilità di farci conoscere. In qualità di soci dell’Alleanza delle Famiglie abbiamo potuto fare Lobbying sugli argomenti che riguardano la paternità. Con il Distretto Sociale del Burgraviato e della Val Venosta ci confrontiamo regolarmente e abbiamo presentato le nostre proposte anche in Vale Isarco, al tavolo di lavoro delle famiglie del PD, „Frauen helfen Frauen“ con la Presidente delle pari opportunità del Comune di Merano Tomio, Direttore Nestico e Consigliera Strohmer. Siamo stati invitati al tavolo del F.L.A.Ge di Brescia a Riva del Garda per affrontare il tema PAHS (allontanamento dei bambini). Alcuni padri sono stati intervistati dagli studenti dell’Università di Bolzano per uno studio e collaboriamo anche con il comune di Lagundo al progetto „Lagundo per le famiglie“.

Le nostre proposte sono state prese in considerazione da più di 200 padri con i propri figli e durante la Festa della Famiglia presso il Castello Rametz hanno presenziato più di 250 persone. Agli incontri di Patchwork Famiglie hanno partecipato 50 persone. Alla consulenza per la separazione hanno partecipato oltre 40 padri (con le proprie compagne), circa 60 padri hanno partecipato ai gruppi di auto-aiuto.

Nel 2017 „Väter Aktiv“ ha realizzato per la prima volta un opuscolo informativo con all’interno tutte le attività rivolte ai papà, con il motto „noi proponiamo movimento“. Tutte le iniziative proposte riguardano il movimento come l’andare a slittare, andare in bici, in barca a vela, ad arrampicarsi, andare a guidare i Cocard, con le ruspe e durante i weekend stare in natura come le scampagnate sulla neve con pernottamento all’aria aperta insieme ai papà e i propri figli.

All’inizio dell’anno e in autunno vengono proposti i pomeriggi con diversi giochi a Naturno, Lana, Villandro, Bolzano e Castelrotto e in maggio la festa delle famiglie presso il Castello Rametz, con il concerto della band Santori Family.

Per i futuri e freschi papà proponiamo presso la Casa della Famiglia e l’Elki di Lana, diversi corsi per la preparazione al parto e ai papà Start Up.

Mensilmente vengono proposte diversi incontri per i papà a Bolzano e Bressanone. Come ad esempio: Come gestire il lavoro e la famiglia attraverso il coaching padri presso l’accademia Cusanu; il tema uomini, salute e programmazione famigliare presso il Kolping di Merano con il relatore Dott. Jenny Urologo; come gli uomini possono collaborare nelle faccende di casa presso l’Urania di Merano.

Nel 2017 inizieremo a collaborare anche con le scuole materne e i nidi per contribuire a rafforzare la relazione padre figlio.